FINALMENTE IN PENSIONE: ORA COSTRUISCO UN DISPENSARIO MEDICO IN MADAGASCAR

by / mercoledì, 07 maggio 2014 / Published in viceversa

FANJA RAZAFIMBOAHANGY Onlus ARDF
Domenica 11 maggio ore 14,40
Speech Corner – Castello di Spezzano

Non è mai troppo tardi per ricominciare. Ne è un esempio Fanja Razafinboahangy Raharimalala che si racconterà a Ricomincio da Me. Originaria del Madagascar, è In Italia dal lontano 1972 dove si è occupata della crescita di tre figli e di commercio estero in una ditta di metal meccanica per i mercati francese, inglese e statunitense. Vive da protagonista tutte le trasformazioni della società modenese progressivamente multietnica. Ottiene, tra le varie cose, la cittadinanza italiana e in seguito la meritata pensione. La pensione è l’occasione per occuparsi dell’indimenticato Madagascar, dove i bambini muoiono per una dissenteria o una febbre. Fanja, insieme al marito italiano, fonda l’Associazione di Volontariato ARDF che , al momento, ha l’obiettivo di costruire un centro medico a 25 km dalla capitale. Fanja, in qualità di presidente dell’Associazione ARDF, si occupa fulltime di quasi tutte le attività manageriali, amministrative e pratiche: dalla progettazione, al reperimento di fondi, all’espletamento delle pratiche burocratiche in Madagascar – incredibilmente più ostiche di quelle italiane!-, alla sovrintendenza del lavoro degli operai in cantiere, dove le difficoltà sono difficili da immaginare per chi opera in Europa. Nei periodi in Italia, oltre a fare la nonna, segue corsi di formazione e di aggiornamento.

L’ingresso e partecipazione agli incontri di Ricomincio da Me è gratuito.

Programma al sito www.viceversa-go.it

SABATO 10 MAGGIO DOMENICA 11 MAGGIO

Fatal error: Uncaught Exception: 190: Error validating application. Application has been deleted. (190) thrown in /web/htdocs/www.viceversa-go.it/home/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273